bianco e bluCatania

A circa centoventi chilometri da Marina di Ragusa è Catania. Anche la città etnea fu rasa al suolo dal terremoto del 1693 e la sua ricostruzione ha dato alla città un aspetto completamente barocco. Alcune strutture però si salvarono e tra queste merita menzione il Castello Ursino fatto costruire, tra il 1239 e il 1250 dall’imperatore Federico II.
Un’altra struttura superstite fu la Cattedrale dovuta, probabilmente, a maestranze arabe. Altre opere d’arte, molto preziose, sono custodite nella Chiesa di Sant’Agata patrona della città. Inoltre alcuni elementi decorativi della città antica sono stati riutilizzati nella fontana dell’Elefante, simbolo della città, posto al centro della Piazza del Duomo. Vi sono adoperate due reliquie dell’antica Catania: la statua dell’elefante in pietra lavica e un obelisco in granito con geroglifici relativi al culto di Iside. La piazza è però dominata dalla mole della bellissima chiesa del monastero di Sant’Agata. La Pescheria contrasta con il suo carattere popolare con l’aulica solennità della Piazza del Duomo: l’ambiente vivacizzato da un animato mercato è dominato dalle possenti strutture superstiti della cinta muraria cinquecentesca. Da visitare è inoltre Palazzo Biscari, il più interessante palazzo patrizio catanese. Nell’interno, dopo alcune sale ornate con dipinti dei Seicento e del Settecento, si entra nel salone della musica, uno dei capolavori del rococò meridionale.
Da piazza Duomo si può percorrere la lunghissima via Etnea che incrocia Via Stesicoro dove sono le rovine dell’anfiteatro romano e il monumento a Vincenzo Bellini. Proseguendo si incontra la Villa dedicata al grande maestro catanese e sempre a lui è dedicato il Teatro Massimo Bellini inaugurato nel 1890. Il culto del grande musicista trova poi le sedi più idonee nella casa natale e nella tomba posta all’interno del Duomo. L’elenco delle opere storiche ed artistiche potrebbe ancora continuare a lungo perché la città ne è veramente ricca, meglio allora visitarla dal vivo.
Testi e Immagini sono di proprietà di biancoeblu.com, è severamente vietata la copia e la riproduzione in qualsiasi forma.

Catania è una città ricchissima di monumenti storici quali chiese, palazzi nobiliari e musei. E'una metropoli che offre paesaggi eterogenei concentrati in un area molto ristretta, da un lato è bagnata dal mare e dall'altro sorge alle pendici dell'Etna, il vulcano più attivo d'Europa.