EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

|| Marina di Ragusa Oggi || Marina di Ragusa bandiera blu || Gocce di Storia ||

MARINA DI RAGUSA - Oggi

Oggi Marina di Ragusa è una accogliente località turistico-balneare con un clima mediterraneo ideale 8 mesi l'anno, che accoglie turisti italiani e stranieri, attratti dai suoi lidi di sabbia dorata finissima, in un contesto di serena ed ordinata socialità.
Marina di Ragusa si trova a pochi chilometri da Ragusa verso sud, è affacciata sul mare africano ed è la più apprezzata e rinomata località turistico-balneare della Sicilia Sud-Orientale, dal clima mediterraneo ideale per oltre 8 mesi l'anno.
Luogo ricercato di vacanza e di svago, offre ampie opportunità di relax e di divertimento, ed accoglie, durante l'alta stagione, oltre 65.000 villeggianti provenienti da tutta la Sicilia sud-orientale, ospitando turisti italiani e stranieri che sempre più scoprono e apprezzano i suoi lidi di sabbia dorata finissima, la sua riviera popolata di locali notturni, pub, ristoranti e negozi che offrono il meglio della ristorazione e dello shopping, in un contesto di serena e ordinata socialità, desiderata e custodita dalla sua gente mite e gelosa della sua "qualità della vita", che la rende foriera di occasioni sempre nuove di incontro e di amicizia. 
La bellezza delle spiaggie iblee è stata recentemente premiata con due importanti riconoscimenti. La Fondazione per l'Educazione Ambientale ha assegnato ormai da diversi anni la Bandiera Blu a Marina di Ragusa ha inserito nella mappa del mare doc italiano la ridente frazione balneare ragusana perchè non solo il mare si presenta pulito e balneabile ma dove sono state adottate misure a favore del turismo sostenibile e dell'educazione ambientale. 
Inoltre nel giugno 2009 è stata attribuita a Marina di Ragusa "La Palma d'oro" fra i litorali più amati del Belpaese per la sabbia dorata e finissima delle sue spiagge. Da Marina di Ragusa si possono facilmente effettuare rapide visite nelle più attraenti e suggestive località siciliane patrimonio dell'Umanità riconosciuto dall'Unesco come: Modica, Scicli, Ragusa e Ragusa Ibla  oltre a Ispica, Pozzallo, l'antica città greca di kamarina e il fantastico castello di Donnafugata.

 

b&b bianco e blu marina di ragusa - spiaggia di marina di ragusa b&b bianco e blu marina di ragusa - alba a marina di ragusa b&b bianco e blu marina di ragusa - spiagge di marina di ragusa

MARINA DI RAGUSA: bandiera blu da diversi anni

La Bandiera Blu è stata istituita nel 1987, anno europeo per l'ambiente, la Campagna è curata nei vari Paesi dalla FEE, Foundation for Environmental Education. E' un riconoscimento conferito alle località costiere europee che soddisfano criteri di qualità relativi a parametri delle acque di balneazione e al servizio offerto, tenendo in considerazione ad esempio la pulizia delle spiagge e gli approdi turistici. 
La Bandiera Blu viene consegnata per due meriti: la Bandiera Blu delle spiagge certifica la qualità delle acque di balneazione e dei lidi, mentre la Bandiera Blu degli approdi turistici assicura la pulizia delle acque adiacenti ai porti e l'assenza di scarichi fognari.

Da diversi anni Marina di Ragusa, quindi, riceve il titolo di Bandiera blu dalla FEE per la qualità delle coste, delle acque, dei servizi , delle misure di sicurezza e dell’ educazione ambientale. Trip Advisor, inoltre, ha eletto Marina di Ragusa come una delle spiagge più belle d’Italia e dal 2009 è stata attribuita alla città la “Palma d’oro” fra i litorali più amati del belpaese per la sabbia dorata e finissima delle sue spiagge.

MARINA DI RAGUSA - Gocce di Storia

Marina di Ragusa si trova al centro della Val di Noto, area dichiarata patrimonio dell'umanità. Anticamente conosciuta come Mazzarelli, nome arabo che significa "piccola borgata" e che ha mantenuto fino a quando nel periodo fascista le fu dato ufficialmente, grazie a Filippo Pennavaria, il nome di Marina di Ragusa. Nasce come villaggio di pescatori, calcatoio per imbarcare quanto nell'entroterra ragusano si produceva e destinato all'esportazione di carrube, cereali, caciocavalli ecc..

Fu dotata dai Cabrera, Vicerè di Spagna titolari della Contea di Modica, di una torre di avvistamento e difesa contro le incursioni piratesche nel XVI sec. Ma il vero sviluppo per Mazzarelli iniziò verso il 1870, quando a Ragusa si aprirono le prime miniere di asfalto che, dopo l'estrazione, veniva trasportato da centinaia di carrettieri al caricatoio e da lì esportato e destinato ad asfaltare le strade di tutto il mondo: Parigi, Berlino, Londra, Amsterdam, Buenos Aires, Pechino, ecc.. 
L'espansione riprese a partire dagli anni '60 quando Marina di Ragusa divenne un luogo di villeggiatura alla moda che in pochi anni si riempie di locali famosi che presto la metteranno ai primi posti in tutto il litorale sud-orientale della Sicilia.